I termini di utilizzo del sito sono stati aggiornati in base alle nuove leggi europee per la privacy e protezione dei dati (GDPR). Leggi la nuova versione nella pagina Privacy & Cookies.

 

CHIUDI AVVISO

 


INFORMATIVA BREVE SUI COOKIES
Questo sito usa i cookies per migliorare la qualità dei servizi che mette a tua disposizione.
Continuando ad interagire con gli elementi della pagina, scorrendola, ricaricandola, visitando altre pagine del sito o chiudendo questo avviso ne accetti implicitamente l'uso.


LEGGI L'INFORMATIVA ESTESA oppure ACCETTA I COOKIES.

Attendi
Assistenza, Vendita, Installazione Caldaie, Climatizzatori e Condizionatori a Roma. Bollini Blu, Certificati Energetici e Riparazioni.
Chiamata per assistenza caldaia a Roma
Chiamata per assistenza caldaia a Roma
Condizionatore EMMETI XECO 9000 BTU in offerta
Condizionatore Samsung Windfree Virus Doctor 9000 BTU in offerta

CONDIZIONATORE E RISCALDAMENTO

 

Uso del condizionatore per riscaldamento

Tutti i moderni condizionatori dotati di pompa di calore dispongono della modalità RISCALDAMENTO, cosa che induce molti ad utilizzarli come sostituti del riscaldamento trazizionale effettuato con caldaia a gas.

In effetti la comodità di un unico apparato per il raffrescamento e il riscaldamento è notevole. Ma esistono alcune controindicazioni che a volte rendono questa scelta non ideale se non addirittura assolutamente sconventiente.

Stiamo parlando ovviamente non di POMPE DI CALORE specificatamente progettate per assolvere sia alla funzione di raffrescamento che di riscaldamento, ma di climatizzatori CON pompa di calore che nascono con il compito primario di raffrescare e per i quali il riscaldamento è solo una funzione accessoria. Basta guardare i prezzi di una buona POMPA DI CALORE e di un buon CONDIZIONATORE... la prima costa 4 o 5 volte di più!

QUANDO USARE IL CONDIZIONATORE PER IL RISCALDAMENTO?

 

In zone climatiche temperate dove le temperature difficilmente scendono molto e per periodi di tempo prolungati il riscaldamento a mezzo condizionatore può avere un senso. I condizionatori delle migliori marche (EMMETI, DAIKIN, MITSUBISHI ad esempio) sono scelte indovinate in zone quali Roma città. Ma basta uscire dalla città, ad esempio nei Castelli Romani, e le condizioni climatiche cambiano radicalmente.

Qualora la zona climatica lo consenta uno di questi condizionatori può, meglio senza rinunciare a un impianto di riscaldamento tradizionale con gas e a condensazione, essere un aiuto per riscaldare rapidamente un ambiente non troppo grande o supplire temporaneamente ad un fermo dell'impianto a gas.

Occorrerà comunque tenere conto delle volumetrie degli ambienti e della loro esposizione al sole per dimensionare correttamente la potenza del condizionatore. Infatti un condizionatore che in raffrescamento ha una certa potenza nominale se usato per riscaldare ha quasi sempre una potenza decisamente inferiore. Difficilmente un climatizzatore da meno di 12000 BTU potrà essere utilizzato con continuità per riscaldare il medesimo ambiente da raffrescare.

Solo un tecnico specializzato ed esperto, come quelli messi a disposizione da Digital Clima, può fare una valutazione corretta sia della convenienza che della potenza necessaria, specie se il condizionatore dovesse essere utilizzatoin assenza di un impianto di riscaldamento tradizionale.

QUANDO NON USARE IL CONDIZIONATORE PER IL RISCALDAMENTO?

 

Certamente in tutte quelle zone climatiche il cui il freddo è intenso e prolungato. Un condizionatore, anche se ottimo, commuterebbe continuamente tra riscaldare l'ambiente e sbrinare la batteria esterna con deciso abbattimento del comfort e aumento dei consumi elettrici. Sarebbe necessario tenerlo acceso H24, anche quando non ci sono persone nell'ambiente da riscaldare, per evitare tempi troppo lunghi per raggiungere la temperatura ideale all'accensione.

Anche per tali motivi nelle zone climatiche in cui si raggiunge spesso e per lungo tempo la temperatura di zero gradi o inferiore un condizionatore è assolutamente sconsigliato, anche se di ottima qualità. Meglio un impianto tradizionale a gas o una pompa di calore specifica e sopratutto con un impianto progettato ad hoc.

Chiamata gratuita per assistenza caldaia a Roma

COME DECIDERE SE USARE UN CONDIZIONATORE PER RISCALDAMENTO?

 

Rivolgendosi ad un tecnico esperto. Con Digital Clima si potranno fare tutte le valutazioni del caso ed effettuare una scelta ragionata che bilanci costi di installazione, costi per consumi e livelli di comfort raggiungibili.


Chiudi